Roberta Semec torna con la rubrica: “Il potere evocativo dei sapori”: la storia del tortellino.

Per alcuni forse i ricordi sono ancora vividi, per altri un po’ meno.Distratti sui banchi di scuola nell’attesa della campanella. La testa già  a casa.Quando si è giovani i pensieri sono ancora puliti, innocenti, e cosa c’è  di più  pulito innocente e confortante di un piatto di tortellini in brodo? Un nuovo racconto di Roberta …

Roberta Semec torna con la rubrica: “Il potere evocativo dei sapori”: la storia del tortellino. Leggi altro »